Descrizione Progetto

Corso di Carrozziere

Il responsabile tecnico per l’attività di carrozziere è in grado di riconoscere le esigenze del cliente, di diagnosticare danni al telaio e/o alla carrozzeria e ai cristalli del veicolo, di pianificare e operare gli interventi necessari a sostitute e riparare le parti danneggiate del veicolo attraverso tecniche di sabbiatura, battitura, stuccatura e carteggiatura, di effettuare la verniciatura e la lucidatura del veicolo, provvedendo, infine, ad effettuare le verifiche di collaudo previste prima della riconsegna del veicolo al cliente, in ottemperanza a quanto richiesto dalla legislazione vigente per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di carrozziere.

In seguito all’Accordo Conferenza Stato Regioni dell’11/07/2018 “standard minimi dei corsi di qualificazione professionale per Responsabile Tecnico delle attività di carrozzeria e gommista”, per accedere alla professione occorre frequentare un corso di 280 ore e superarne l’esame finale. In alternativa occorre aver conseguito una delle qualifiche triennali o diplomi professionali di IeFP di seguito indicate. Sono esentati dall’obbligo di frequenza del percorso formativo e del relativo esame i soggetti in possesso di una qualificazione professionale regionale riconducibile all’ADA .7.59.176 – Riparazione della carrozzeria di veicolo a motore del QNQR2.

La durata minima dei percorsi standard è di 280 ore con una quota di stage pari al 30% del monte ore complessivo, al netto dell’esame finale.

Lo stage è obbligatorio nella misura del 30% del monte ore di frequenza previsto. Gli attestati di Qualifica professionale triennale del sistema IeFp di “Operatore alla riparazione di veicoli a motore” indirizzo “Riparazione di carrozzeria” nonché del Diploma tecnico professionale quadriennale di “Tecnico riparatore dei veicoli a motore” di cui all’Accordo sancito dalla Conferenza Stato-Regioni nella seduta del 27 luglio 2011 (Rep. Atti n. 137/CSR) hanno valore di qualificazione professionale di “Tecnico per l’attività di carrozzeria” ai sensi dell’art.7, comma 2, lett. b) della legge 5 febbraio 1992, n.122 e s.m.i.

Nella sua attività, un operaio carrozziere si occupa di:

  • Eseguire un check-up di carrozzeria e telaio del veicolo per verificare l’entità del danno
  • Smontare le parti di veicolo danneggiate
  • Riparare le ammaccature o, se necessario, sostituire le parti danneggiate
  • Effettuare raddrizzatura e livellamento del telaio e della scocca
  • Rimontare e riassemblare correttamente componenti e parti accessorie della carrozzeria
  • Ripristinare i vetri e l’allestimento interno ed esterno dell’abitacolo
  • Stuccare e carteggiare la carrozzeria
  • Effettuare la verniciatura in cabina forno

Eseguire opere di finitura, lucidatura ecc.

ISCRIVITI

Corso di Carrozziere

Requisiti minimi necessari per iscriversi:

  • Maggiore età
  • Diploma scuola media inferiore o assolvimento obbligo scolastico,
  • Per i cittadini stranieri il permesso di soggiorno e la conoscenza dell’italiano.

Nel caso in cui tu non abbia i requisiti da noi richiesti ti invitiamo a consultare gli altri corsi da noi messi a disposizione, per maggior informazione invia un email, ti risponderemo entro 24/48h.

ISCRIVITI

Per maggiori informazioni inserisci i tuoi dati nel Form

Ti risponderemo entro 24/48h.